Tinture Senza Ammoniaca

Tutte le migliori marche di tinture per capelli senza ammoniaca



tinturesenzaammoniaca by MICHAEL MEMMET - TIKADI ESSEX tinturesenzaammoniaca by MICHAEL MEMMET - TIKADI ESSEX tinturesenzaammoniaca by MICHAEL MEMMET - TIKADI ESSEX tinturesenzaammoniaca by MICHAEL MEMMET - TIKADI ESSEX

La maggior parte delle tinture per capelli in commercio contiene l'ammoniaca. Questa sostanza tossica fa sì che il vostro capello si sfibri e permette quindi ai pigmenti del colore di aderire meglio. È una sostanza che, se usata spesso, anche dal parrucchiere, rovina i capelli facendoli diventare sottili e deboli. Quasi in tutti i negozi di parrucchiere, viene effettuata la tinta usando l'ammoniaca per aumentare la durata del colore ma inevitabilmente, dopo un paio di lavaggi, il nostro capello diventa crespo e intrattabile. In commercio esistono diverse marche che producono tinture senza ammoniaca. Cosa contengono nello specifico le tinte senza ammoniaca? Per far sì che il pigmento del colore si fissi al capello, nelle tinte senza ammoniaca vengono usati prodotti naturali (per lo più oli o burri vegetali) al posto del composto chimico del parrucchiere. Le differenze fra una tintura contenente l'ammoniaca e quelle senza, sono tante: le tinte senza ammoniaca, proprio a causa delle loro componenti naturali e non chimiche, non permettono al colore di rimanere lo stesso numero di giorni di una tinta con ammoniaca, ma in compenso il capello non si stresserà e rovinerà. Per iniziare, è necessario procurarsi una tinta senza ammoniaca, solitamente venduta in tutti i negozi per parrucchieri ma anche in diversi supermercati.

Encyclopedic hair website


I parrucchieri curano la salute dei capelli nei saloni di bellezza ed estetica,con acconciature di stile per foto moda-capelli e vendita di prodotti per la cura dei capelli.

Link alla rubrica del giorno:
hair luxury

X

privacy